Home > Valle di Blenio > Itinerari a piedi e in bici

Valle di Blenio

Itinerari

Percorri la Valle di Blenio a piedi o in bici, tra panorami mozzafiato e paesini caratteristici.

A piedi

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Altopiano della Greina

Lungo circa sei chilometri e largo uno, è una regione protetta inserita nell’”Inventario federale dei paesaggi, dei luoghi e dei monumenti naturali d’importanza nazionale”. Si trova fra il Cantone dei Grigioni e il Canton Ticino (Scopri di più). L’altipiano è raggiungibile solo a piedi da cinque punti tra i due cantoni e sono presenti quattro rifugi per il pernottamento: Capanna Terri, Capanna Motterascio, Capanna Scaletta e rifugio Medelser. Esiste un itinerario circolare che permette di ammirare le peculiarità paesaggistiche dell’altopiano, che è una sorta di tundra alpina. L’itinerario parte da Campo Blenio e percorre la Val Camadra fino a Pian Geirett e Capanna Scaletta (2205 m). Si sale poi, attraversando pietrai e nevai, al Passo della Greina e dopo Crap la Crusch (Sasso della Croce) si raggiunge Capanna Michela-Motterascio (2172 m). Da qui si scende verso Rafüsch, l’Alpe Garzott e la diga del Luzzone. Si rientra poi a Campo Blenio (Altopiano della Greina e il suo arco). Da fine giugno/inizio luglio fino a ottobre, Autolinee Bleniesi garantisce un Bus Alpino per l’accesso alla Greina a partire da Val Lumnezia, Val Sumvitg o Valle di Blenio (Bus alpino).

valle malvaglia

Valle Malvaglia

Ha inizio dall’omonimo comune (358 m) e raggiunge l’Alpe di Quarnei (2107 m) ai piedi del massiccio dell’Adula (3402 m). L’intera Valle è inserita nell’”Inventario federale dei paesaggi, dei luoghi e dei monumenti naturali d’importanza nazionale”. La Valle offre agli appassionati di escursionismo numerose possibilità: partendo da Dagro è possibile raggiungere la Capanna Quarnei del SABB (Capanna Quarnei), le capanne dell’Adula e la Capanna di Prou, la cima dell’Adula (la montagna più alta del Ticino) e la cima del Simano (2579 m).

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Valle Scaradra e il Passo Soreda

La Valle è così chiamata per il fiume che l’attraversa, il Ri di Scaradra, ed è circondata da alcune tra le più alte vette ticinesi (Cima 2428 m, Cima 2833 m, Cima 2880 m, Torrone di Nav, Pizzo Sorda, Pizzo Cassimoi, Cima di Aquila e il Pizzo Cassinello). Si tratta di un vero e proprio anfiteatro naturale. Per entrare in Val Scaradra è possibile percorrere un sentiero antico che da Garzott (1628 m) sale a Garzora (1882 m) e passa per il Laghetto di Torno a 2186 m. Da qui ci sono due possibilità: o si scende verso l’Alpe Scaradra di Sotto (1797 m), oppure si sale verso l’Alpe di Sopra (2173 m, dal 2001 trasformata in rifugio) passando per la Crestüscia. La via più moderna ha inizio al “Larason” (1633 m) e sale alla destra del Ri di Scaradra. Dalla Valle Scaradra è possibile raggiungere il Passo Soreda seguendo un sentiero E (2759 m).
Approfondisci il percorso

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Capanna Bovarina

Si trova in Val di Campo, all’inizio dell’Alpe di Boverina ed è il punto di arrivo e di partenza di vari itinerari a piedi. È stata rimodernata nel 1997 e offre la possibilità di soggiorno per gli escursionisti. È possibile raggiungere la Capanna Bovarina da Campo Blenio in circa 2 ore e 30 minuti, mentre in estate è possibile anche arrivare da Alpe Predasca in mezz’ora. Tra le tante mete raggiungibili dalla Capanna Bovarina, ricordiamo: Lago Retico, Cima di Garina, Cima Bianca, Pizzo Scopi, Capanna Scaletta, Capanna Dötra, Capanna Cadlimo e Capanna Cadagno. In inverno è possibile raggiungere molte zone di scialpinismo come Piz Rossetto, Piz di Cadreigh e Pizzo Scopi.
Sito web

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Capanna Scaletta

È la capanna più a nord del Ticino; ad un’altitudine di 2205 m guarda sulla valle di Blenio e oltre. La Capanna funge da appoggio per raggiungere la Cima di Camadra, il Piz Medel e altri tremila ticinesi, ma anche passeggiate meno impegnative. Attraverso il Sentiero degli Stambecchi si raggiunge il Pass Uffiern, il Lago Retico, la Capanna Bovarina o la Val Medel. A 30 minuti di cammino si trova il famoso Arco della Greina: un arco naturale di dolomia lungo una quarantina di metri. La Capanna è stata edificata nel 1994/95 e ampliata nel 2007. È presente anche un rifugio invernale nel vecchio rifugio. Se si è fortunati si possono avvistare gli stambecchi, l’aquila reale, il gipeto barbuto e i corvi imperiali. È possibile raggiungerla a piedi da Ghirone, da Pian Geirett, dall’Alpe di Camadra e dalla Capanna CAS Motterascio.
Scopri di più

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Capanna Motterascio

È situata a 2172 m di quota sull’Alpe da cui prende il nome ed è il punto di partenza per facili escursioni sull’Altopiano della Greina e più impegnative salite ai tremila ticinesi, tra cui il Piz Terri, il Piz Coroi, il Vial, il Gaglianera e il Piz Valdraus. Per raggiungere la Capanna Motterascio ci sono diversi itinerari, molti dei quali adatti alle famiglie: dal Lago di Luzzone (2 ore), da Ghirone (4 o 5 ore), da Pian Geirètt (3 ore), da Vrin (5 ore) e da Vals (7-8 ore). In inverno è raggiungibile con gli sci da Ghirone via Val Camadra, Pian Geirètt e Passo della Greina.
Sito web

In bici

Per gli amanti delle due ruote e dei pedali, la Valle di Blenio offre un’ampia varietà di percorsi da fare in bicicletta. Di seguito riportiamo quelli che partono da Olivone, ma è possibile consultare il sito Blenio Bike per maggiori informazioni.

FVV 5113 1

388 Bovarina Bike

Da Olivone alla Capanna Bovarina a 1870 m, attraverso vecchie strade storiche e lariceti maestosi. Il percorso inizia a Olivone (890 m) e prosegue verso Campo Blenio lungo la strada sterrata del Sosto. Raggiunto Campo Blenio, si imbocca la strada asfaltata nella Valle di Campo. Dopo la frazione di Orsàira si entra nel lariceto pascolato fino all’Alpe Predasca a 1742 m. Da qui si raggiunge la Capanna Bovarina, dove si gode di un meraviglioso panorama su Luzzone e il Piano della Greina. Per la discesa esiste un percorso singletrail apposito per le mountain bike.
Per info: schweizmobil.ch, bellinzonese-altoticino.ch

FVV 5131

387 Valle di Blenio Bike

Collega Olivone con Biasca e si percorre in 2 ore. E’ lungo 25 km, con un dislivello di 300 m. Lungo il percorso si possono incontrare numerose testimonianze storiche e culturali della Valle, passando per Dangio (dove si trova la cioccolateria Cima Norma), Lottigna (che ospita il Museo di Blenio), per Acquarossa, per Motto e Malvaglia.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Santa Maria

Un percorso lungo la valle di Santa Maria porta da Olivone al passo del Lucomagno. Si passa per le frazioni Sommascona, Simöu, Dötra (dove si trova l’omonima capanna con ristorante), Croce Portera, Pian Segno e Acquacalda, da cui si imbocca un singletrail fino al passo del Lucomagno. Il percorso è molto tecnico e in alcuni punti è necessario scendere dalla bici e portarla a mano.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

65 Gottardo Bike

Un percorso che include il famoso passo San Gottardo, importante luogo storico legato alla Seconda Guerra Mondiale. Alcuni tratti del percorso sono infatti vecchie vie d’accesso dell’esercito. Si passa anche per la più paesaggistica Val Piora, dove si trova il Lago di Cadagno, e per la Valle di Blenio sulla strada del Lucomagno.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Gorda

È situato a 1800 m di altitudine e guarda sulla valle di Blenio. Il tour è adatto a tutte le mountain bike in quanto non eccessivamente difficile e tecnico. Partendo da Olivone, ci si muove verso la strada del Passo del Lucomagno e si pedala fino a Camperio. Si raggiunge poi Piancabella e infine Gorda.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Cantonill

È il nome del passo che collega la Val di Campo al Piano di Anveuda. Si parte da Olivone e si prosegue verso Campo Blenio lungo la strada sterrata del Sosto. Il percorso passa poi per l’Alpe di Predasca e raggiunge infine Cantonill. La discesa verso Olivone inizia con un singletrail fino al monte Saléi, poi sterrato. Il percorso è facile.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Percorso di enduro del Sosto

Attorno alle vette del Pizzo Rossetto e del Sosto. Si parte da Olivone e si prende la strada sterrata per il monte di Salei. Si passa poi da Simöu e Anveuda, dove inizia una salita impegnativa fino a Cantonill. Anche la discesa è tecnica: si passa per il sentiero Scandorair, Campo Blenio e la diga del Luzzone fino a raggiungere Compietto, alle falde della cime del Sosto.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Percorso verso la Capanna Adula CAS

Con partenza da Olivone: arrivati a Campo Blenio si prosegue verso Ghirone e la diga del Luzzone. Passando per Compietto, si percorre la strada della Valle di Carassino e prima di arrivare alla Capanna si passa per la Cappella di Termine. Il percorso è difficile, con salite ripide e discese non ciclabili.
bleniobike.ch

immagine placeholder blenio Vacanze 1

Uomo e Sole XXL

Con partenza e arrivo a Olivone nell’arco di una giornata. Tra strade asfaltate, sterrate e mulattiere si passa per il Centro Uomo e Natura del Lucomagno ad Acquacalda, il valico del Lucomagno, il lago artificiale di Santa Maria e il Passo del Sole. La discesa è un singletrail che passa per il monte di Lareccio, Pian Segno e Campra.
bleniobike.ch

Hai degli scatti fotografici che possano completare la pagina?

Stiamo cercando fotografie che possano rappresentare le voci sopra elencate. Le caratteristiche richieste per le immagini sono:

  • larghezza minima: 600px, altezza minima: 400px;
  • risoluzione: 72dpi;
  • formato: .jpg;
  • peso massimo: 120Kb

Prima della pubblicazione, effettueremo una valutazione in base a quanto l’immagine sia rappresentativa della voce scelta. Per ogni fotografia pubblicata verrà citato l’autore.